Bancarella – Milano 1944

La facciata della casa d’epoca presenta uno dei lucernai su strada protetto da un piccolo avancorpo in cemento, dotato di almeno un foro d’aerazione e chiuso mediante il portello ligneo. La guerra è conclusa, la vita riprende quasi normalmente e la struttura viene utilizzata come occasionale bancarella da un venditore di filati.

bancarella

Al di sopra campeggia la freccia bicolore bordata di nero con accanto le lettere U S, ovvero “uscita di soccorso”. Difatti si tratta di una delle uscite del rifugio antiaereo “di fortuna” ricavato negli spazi cantinati in tempo di guerra. Se la freccia è stata tracciata con precisione, le due lettere sono invece dipinte a mano libera, senza un’apposita dima, tanto da lasciare pensare che al di sotto vi fosse un rifugio antiaereo privato e non pubblico.

 

About the author
spirale