Palazzo dell’Arte – Triennale – Milano 1943

Costruito nel 1933 su progetto dell’architetto Muzio, il palazzo dell’Arte ospitò la prima edizione milanese della Triennale, dopo le quattro che si erano tenute a Monza nella prestigiosa sede della Villa Reale. L’edificio è dotato di un corpo centrale, di uno splendido affaccio sul giardino, di un Teatro, di una biblioteca e di una terrazza ristorante posta sul tetto.

Triennale

Dopo l’8 settembre 1943, durante l’occupazione nazista di Milano, il ristorante del palazzo venne adibito a circolo ricreativo per gli alti ufficiali tedeschi e la terrazza definitivamente chiusa. In loco erano state installate delle batterie antiaeree, ragione che probabilmente incentivò il bombardamento dell’8 e del 13 agosto. Nel corso del duplice attacco l’edificio venne centrato da almeno tre bombe dirompenti. La prime due danneggiarono in maniera significativa il lato sud est, quello occupato dal Teatro dell’Arte, come si evince dalla fotografia. Una terza bomba cadde nei pressi dell’edificio e per ragioni fortuite andò inesplosa. Fu recuperata accidentalmente, durante i lavori di sistemazione del giardino, nel febbraio 2007.

About the author
spirale