Veduta aerea della Sala delle Cariatidi – Milano, 1943

Dopo i bombardamenti dell’agosto 1943 Claudio Emmer scattò una sequenza di immagini dalla sommità del Duomo per documentare da posizione privilegiata lo stato dei danni provocati dai bombardieri inglesi che avevano sganciato sulla città tonnellate di bombe dirompenti e incendiarie. lo scenario che si presenta nei due scatti è in effetti desolante.

veduta aerea

In questa immagine l’obiettivo si sposta sul lato meridionale. In basso si staglia la sagoma del Palazzo Reale con la sala delle Cariatidi completamente scoperchiata. Stessa sorte è capitata al palazzo mengoniano di piazza Duomo, mentre l’Arengario si è salvato dalla furia devastatrice delle incendiarie grazie alla copertura più solida. Si può notare sulla sinistra la sagoma della chiesa di San Giovanni in Conca non ancora completamente demolita.

About the author
spirale